Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
LogoutPannello amministrazione
MENU
ACCEDI

Scuola: Partono la Riforma e le Iscrizioni

Pubblicata il 25/02/2010

La Riforma della scuola è diventata effettiva a tre giorni dalla apertura delle iscrizioni; partirà per l'anno prossimo, ma da ora i ragazzi in terza media dovranno effettuare una scelta. Ma è ancora tutto nel caos: prima di scegliere un indirizzo sarà bene chiedere alla direzione dell’istituto il nuovo piano di offerta formativa, poichè le scuole avranno libertà nello strutturare i corsi; tuttavia esse non sono ancora pronte a dare garanzie, poichè le novità saranno realizzate sulla base delle disponibilità di mezzi ed organico. Ciò significa che se l’istituto non ha i mezzi e il personale, alcuni servizi come il potenziamento delle lingue, per esempio, non ci saranno. Il più grosso problema saranno i licei musicali e coreutici: sono in programma 40 sezioni per la musica e 10 per la danza, che potranno essere ospitate presso accademie o scuole che hanno attrezzature e personale specializzato...tuttavia manca ancora una lista! In più, per quel che riguarda gli istituti tecnici, terze e quarte classi dovranno subire una riduzione a 32 ore settimanali...ma non è ancora chiaro quali materie verranno ridimensionate. Anche le seconde e terze classi degli istituti professionali funzioneranno con 34 ore settimanali, e l’anno successivo si passerà a 32 ore. Insomma, la riforma per il momento è ancora un grosso punto interrogativo! 

 


Attendere prego...