Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
LogoutPannello amministrazione
MENU
ACCEDI

Scuola: Apprendistato a 15 anni?

Pubblicata il 21/01/2010

Via libera alla riforma della scuola, ed anche all'emendamento al ddl lavoro che consente di assolvere l'ultimo anno di obbligo scolastico anche con un apprendistato. Dure le critiche dell'opposizione; la Cgil rimprovera: "si sta mettendo in discussione l'essenza stessa dell'obbligo scolastico che va assolto nei percorsi di istruzione e formazione e non attraverso l'apprendistato che nella maggior parte dei casi si traduce in un lavoro vero e proprio dove di apprendimento c'è ben poco". Il segretario generale della Uil scuola, Massimo Di Menna, ha detto che di fatto si sta eliminando l'obbligo di istruzione a 16 anni, prefigurando un brusco ritorno al passato. Il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, respinge le critiche spiegando che l'intento è quello di recuperare i giovani demotivati, spingendoli a percorrere un differente percorso educativo, e che la modalità di apprendimento è più efficace in un contesto lavorativo; dunque, secondo il ministro, non si tratta per nulla di anticipare l'età di lavoro. Intanto i Cobas hanno indetto uno sciopero per il 12 Marzo, per protestare sia contro questo provvedimento, sia contro la riforma e i tagli.     


Attendere prego...