Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
LogoutPannello amministrazione
MENU
ACCEDI

Antropologia: Trovato osso del piede di un australopiteco

Pubblicata il 20/02/2011

In Etiopia è stato trovato il quarto osso del metatarso del piede di un Australopithecus afarensis; ne è stata data notizia su Science dell’11 Febbraio. Il fossile conferma la presenza nel piede di quegli australopiteci, vissuti tra 4 e 3 milioni di anni fa, dell’arco plantare e quindi di una deambulazione bipede perfetta. Infatti tutto ciò già si sapeva, e non c'è niente di nuovo nello studio dell'evoluzione; tuttavia è interessante lo studio del bipedismo nelle australopitecine perchè ha assunto varie modalità nelle diverse specie. Ad esempio l'Australopithecus africanus associava al bipedismo la capacità di muoversi sui rami degli alberi: presenta infatti l’alluce divaricato, utile per afferrare i rami.  


Attendere prego...