Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
LogoutPannello amministrazione
MENU
Accesso utenti

Università: Continuano le proteste

Pubblicata il 24/11/2010

Continuano le proteste contro la riforma dell'università. A Roma alcuni studenti hanno cercato di entrare a Palazzo Madama ma sono stati allontanati dalle forze dell'ordine; fuori dal Palazzo lancio di fumogeni e uova contro il portone. Altri ragzzi si sono mossi verso Montecitorio, dove è stato organizzato un sit-in, e hanno cercato di superare le barriere delle forze dell'ordine ma sono stati respinti con i manganelli. A Torino, Perugia e Salerno i ricercatori hanno protestato salendo sui tetti delle Facoltà; addirittura a Torino la protesta sui tetti è iniziata ieri pomeriggio, e i ricercatori hanno trascorso la notte attrezzati con coperte e sacchi a pelo. La protesta andrà avanti ad oltranza. Occupazioni e blocchi anche a Pisa a e a Palermo. La riforma penalizza l'università pubblica, non garantisce il diritto allo studio per tutti e non offre giuste prospettive di carriera ai giovani studiosi: questo il grido di protesta. Mentre Fini parla di "inaccettabile violenza", Schifani dice che "Prima o poi ci scappa il morto", e la Gelmini "Studenti strumentalizzati dalla sinistra". 

Feed RSS Se vuoi restare sempre aggiornato sulle nuove news che vengono caricate, puoi Iscriverti ai nostri Feed RSS. Qualora non avessi un RSS Reader, puoi ricevere le novità comodamente via Email, iscrivendoti dal seguente link Iscrizione RSS Email. Questi servizi e la loro sottoscrizione sono completamente gratuiti e disattivabili in qualsiasi momento.

Attendere prego...