Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X
LogoutPannello amministrazione
MENU
Accesso utenti

Archeologia: Trasanello, quattro passi nella Murgia preistorica

Pubblicata il 08/06/2010

Da oggi, 8 Giugno 2010, e fino al 30 ottobre 2010, nel Museo Archeologico Nazionale "Domenico Ridola" a Matera saranno esposti al pubblico i materiali archeologici rinvenuti nell’abitato neolitico di Trasanello, e illustrati i primi risultati delle ricerche in corso. La ricerca riguarda  l’occupazione umana del comprensorio murgiano nella preistoria recente: sono stati definiti due distinti momenti di frequentazione, il primo riferibile ad una fase evoluta del Neolitico antico (6800 anni da oggi), durante la quale è stata realizzata l’opera di escavazione del fossato che recingeva l’abitato; dopo un periodo di abbandono di circa tre millenni, corrispondente anche alla chiusura del fossato e alla sua obliterazione, la frequentazione è ripresa durante l’età del Bronzo (3600 anni da oggi), fase documentata dall’identificazione di due capanne e da materiale ceramico rinvenuto all’interno delle buche di palo e nell’area interna al fossato.

L'orario di apertura è: Lunedì 14.00-20.00; dal Martedì alla Domenica 9.00-20.00; Tel. 0835-310058. 

Nel mese di giugno sono inoltre previsti percorsi guidati dell’area di scavo e della mostra su prenotazione (chiamando il numero indicato).

Feed RSS Se vuoi restare sempre aggiornato sulle nuove news che vengono caricate, puoi Iscriverti ai nostri Feed RSS. Qualora non avessi un RSS Reader, puoi ricevere le novità comodamente via Email, iscrivendoti dal seguente link Iscrizione RSS Email. Questi servizi e la loro sottoscrizione sono completamente gratuiti e disattivabili in qualsiasi momento.

Attendere prego...